fbpx
Seguimi su Facebook
Seguimi su Facebook
Seguimi su Instagram
simone digrandi

Rimanere “Dipende da te” (ma non solo): da Ragusa la scommessa di Simone che diventa anche un libro

“La ruota prima o poi gira e il panorama sarà bellissimo”.

Il motto di speranza verso un futuro diverso accompagna il protagonista della storia di questo articolo.

Lui si chiama Simone Digrandi, è nato a Ragusa 35 anni fa, ha una laurea in Scienze Politiche e da tre anni a questa parte gira in lungo e largo la Sicilia con un libro in tasca. Un libro che non è solo il suo libro, ma è anche un mantra che ripete a se stesso e a tutti i ragazzi che incontra nelle scuole.

Dipende Da Te – Simone Digrandi

Dipende da te” (Edizioni Wordmage, 2016) è il titolo della sua opera prima. Un titolo che è l’essenza stessa del suo pensiero.

Nel suo libro ha voluto raccontare la sua esperienza con l’obiettivo di poter essere di incoraggiamento e, perché no, anche motivo di ispirazione per tutti quelli che come lui hanno capito che investire su se stessi è l’unica via possibile se si ha voglia di costruire il proprio futuro, e di volerlo fare rimanendo in Sicilia.

“L’esperienza mi ha insegnato che non sempre il talento viene scoperto o, se emerge, viene messo a maturare – spiega Simone -. I giovani sono bombardati da pessimismo collettivo e da un’informazione che racconta solo della fuga dei cervelli sbandierata come unica soluzione”.

Da qui nasce il desiderio di mettere nero su bianco tutto ciò che ha imparato sulla sua pelle.

“DIPENDE DA TE”

Nei tre capitoli del libro – Io, Noi, Loro – Simone spiega come ogni ragazzo può tirare fuori ciò che di bello ha dentro di sè, facendo squadra e facendosi veicolo di messaggi positivi.

Facile a dirsi, penserete. C’è da dire che il percorso di Simone non è stato sempre facile e privo di insidie. Il suo esempio non è la bacchetta magica con cui risolvere il problema della disoccupazione in Sicilia.

“Certe professioni in Sicilia non potranno avere un futuro finché chi di dovere non si impegna per cambiare le cose – sottolinea Simone – Penso alle carriere militari, al settore pubblico, all’insegnamento.

Restare per me vuol dire fare un tentativo in ambiti in cui è possibile farcela, come start up, imprese turistiche e società di consulenza. 

Restare in Sicilia non vuol dire chiudersi alle possibilità che esistono oltre lo Stretto. Anzi, è giusto formarsi fuori, viaggiare e ampliare le proprie conoscenze, prendere il meglio dagli esempi virtuosi per replicare poi le esperienze in Sicilia”.

Con non pochi sacrifici Simone, dopo la laurea e le esperienze in Italia e all’estero per formarsi, è diventato così un giovane imprenditore, esperto di comunicazione e ha fondato insieme ad altri tre ragazzi suoi soci l’agenzia di digital marketingFormability“, con sede a Ragusa.

simone di grandi
Simone Digrandi

Ormai da tre anni Simone Digrandi porta il libro con sè in viaggio per la Sicilia, incontrando migliaia di ragazzi tra piazze, scuole e convegni. 

Una parte di questo viaggio è contenuto in un piccolo video autoprodotto presente su Facebook.

Il libro nel marzo 2017 è stato presentato anche al Senato della Repubblica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: